Mille Rivoli


É con grande piacere che dall’IIS “L. Spallanzani” vogliamo invitarvi ad un altro dei nostri incontri per l’Educazione Civica, la Cittadinanza Globale, l’Educazione alla Sostenibilità e la Costituzione: la Giornata Mondiale dell’Acqua 2021 che si terrà il 22 marzo prossimo. “Mille Rivoli” l’abbiamo chiamata, perché tali sono gli aspetti con cui l’Acqua interseca il nostro destino e che una considerevole gamma di esperti, dai settori più diversi, ci illustrerà.
La nostra terza Giornata Mondiale, infatti, vede impegnate alcune personalità delle alte sfere del sapere che possiamo già considerare come "Amici dello Spallanzani", come Grammenos Mastrojeni dell'Unione per il Mediterraneo, Laura Cavalli del UNSDSN Italia-FEEM Fondazione ENI Enrico Mattei, Luigi Di Marco dell'Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS - che ha concesso il patrocinio all'iniziativa,  e Lorenzo Orioli dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo con cui ormai stiamo valutando un percorso comune di educazione alla cittadinanza globale.

Ma, questa volta se ne aggiungono altri di altrettanto grande valore, come Enrico Nerilli del Centro di Alti Studi Agronomici del Mediterraneo - CIHEAM -, Pietro Paris dell'Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale - ISPRA -, la Società Metereologica Italiana con Luca Mercalli, Milena Bertacchini dell'Unimore che ci parla di Modena Città d'Acqua e una rappresentanza ben fornita di coloro i quali si battono per un'Acqua libera, come Emanuele Bompan dell'Osservatorio per il Water Grabbing, Corrado Oddi e Paolo Corsetti del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, Rossano Filippini già Nostromo dell'Esperanza, nave ammiraglia di Greenpeace International.
Insomma, un appuntamento ricchissimo di spunti e di attenzione per gli studenti e studentesse di tutto il paese, intorno ad un tema dai "Mille Rivoli" come è l'Acqua, evidenziandone l'influenza sul percorso verso la sostenibilità e per il raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030.
Il percorso è, fondamentalmente, dedicato alle classi del triennio, in particolare alle quinte, ma è aperto anche ad altre classi ed alla cittadinanza tutta, e si svolgerà dalle 09:00 fino alle 13:00 con gli esperti ospiti, e per dedicare del tempo ai progetti che la nostra scuola sta mettendo in campo, tra i quali spicca quello per l'irrigazione sostenibile 4.0 della Sede di Montombraro, ed ai lavori che già alcune nostre classi stanno elaborando sul tema.

Una giornata di riflessione in questi tempi difficili e per contribuire, ancora una volta, all'allargamento dell'orizzonte dei futuri possibili per la nostra comunità di alunni ed alunne e per la cittadinanza tutta. Come sempre, l'evento sarà visibile in diretta ed in differita sul nostro canale YouTube.
Programma
09:00 - Apertura, saluti e introduzione alla Giornata Mondiale dell'Acqua 2021
09:25 - Grammenos Mastrojeni - Unione per il Mediterraneo UfM
09:45 - Laura Cavalli - United Nations Sustainable Development Solutions Network/Fondazione ENI Enrico Mattei UNSDSN Italia/FEEM
10:00 - Luigi Di Marco - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ASviS
10:15 - Lorenzo Orioli - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo AICS
10:30 - Luca Mercalli - Società Metereologica Italiana SMI (estratto dell'intervista)
10:40 - Enrico Nerilli - Centre International de Hautes Études Agronomiques Méditerranéennes/Istituto Agronomico Mediterraneo CIHEAM/IAMB
10:55 - Pietro Paris - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRA
11:10 - Emanuele Bompan - Water Grabbing Observatory (estratto dell'intervista)
11:20 - Corrado Oddi - Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
11:35 - Rossano Filippini - Greenpeace International
11:50 - Milena Bertacchini - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Unimore
12:05 - Conclusioni sugli interventi degli ospiti, indirizzi e prossimi eventi
12:25 - Presentazione progetto Montombraro 4.0
12:40 - Presentazione lavori degli alunni
13:00 - Chiusura

Giuseppe Nerilli, Modena 20 marzo 2021